Ecco il modello di lettera da utilizzare per comunicare i dati del conducente “non identificato”

Scritto da il 5 nov 2008 | 7 comments

Potrai utilizzare la formula che segue nel caso richiamato in questo post. Dapprima ti riporto un esempio precompilato con nomi e riferimenti di fantasia. Invece alla fine del post troverai un link che ti consentirà di scaricare il modello in formato .pdf.
Buona lettura e buona comunicazione :-)

__________________________________________________________________________

Modello lettera

Tizio Rossi
Via Multe Ingiuste, 32
50129 Firenze

Firenze, 5/11/2008

Al

Comando Polizia Municipale
Piazza Torquato Tasso, 1
50124 Firenze

Oggetto: Comunicazione ai sensi dell’art. 126 bis del Codice della Strada
Verbale di contestazione n° 1234H/2008/V emesso dalla Polizia Municipale di Firenze

Il sottoscritto Tizio Rossi, nato a Firenze il 7/09/1970 e ivi residente alla Via Caio n° 3,
nel premettere che:

  1. ha preso visione e piena conoscenza del verbale di contestazione in oggetto per la presunta trasgressione avvenuta il giorno 7/07/2008 in località Firenze alla Via Sempronio n° 567;
  2. è consapevole delle responsabilità e delle sanzioni penali nel caso di false attestazioni ai sensi dell’art. 76 D.P.R. n° 445/2000;
  3. ha proposto ricorso al Giudice di Pace di Firenze per l’annullamento del verbale per la sua manifesta illegittimità;
  4. intende, a ogni modo, ottemperare al disposto di cui all’art. 126 bis del Codice della Strada,

TUTTO CIO’ PREMESSO

DICHIARA

di non ricordare, nelle circostanze di tempo e di luogo indicate nel verbale, il nominativo del conducente del veicolo Toyota tg. XX 345 XX, di mia proprietà, atteso che sono trascorsi svariati mesi dal giorno della presunta infrazione e considerato che la summenzionata vettura viene abitualmente condotta da più persone.
Con riserva di produrre documenti giustificativi della predetta dichiarazione.

In Fede

Tizio Rossi

_______________________________________________________________________

Scarica il modello

(tasto destro del mouse e salva con nome)

Be Sociable, Share!

7 Responses to “Ecco il modello di lettera da utilizzare per comunicare i dati del conducente “non identificato””

  1. SalvatoreM says:

    Hai dato un egregio contributo alla portata di tutti,semplice e diretto al cuore del problema come sempre.
    Spesso gli utenti della strada non hanno la giusta informazione per potersi tutelare in caso di eventuali multe e pochi eletti sanno poi come muoversi in questi casi.

    Complimenti come sempre articolo degno di nota.

  2. Massimo says:

    Un valido aiuto per tutte quelle persone che non sanno cosa fare vedendosi arrivare multe che neache immaginano di aver preso.

    Una Gran Persona e un Avvocato competetente.

    Grazie !!!

  3. rosaria says:

    ma con tale comunicazione ai sensi del 126 bis si paga una ulteriore sanzione?mi è stato detto che con la dichirazione: di non essere in grado di individuare la persona che era alla guida del veicolo,anche motivando (io ero al lavoro e la trasgressione non è contestata immediatamente per agente non visibile) si paga circa € 300,oo

  4. Ciao a tutti,
    io ho ricorso al giudice di Pace per una multa da Autovelox e relativa decurtazione di punti5 dalla patente ma chiaramente in sede di ricorso non ho fornito alcun dato riguardo il conducente. Il ricorso si puo’ dire l’ho perso e adesso mi e’ soppraggiunto il verbale aggiuntivo di raddoppio multa per la non dichiarazione. Cosa dovrei fare a questo punto? Anche io non ricordo chi fosse alla guida e trovo ingiusto incolpare chichessia.

  5. Ciao a tutti,
    Mi trovo nella condizione dell’articolo di questa pagina e quindi ho pagato la sanzione per eccesso di velocità ed ho compilato il modello allegato e l’ho inviato in raccomandata con ricevuta di ritorno al comando di polizia competente. Ho ricevuto correttamente la cartolina della ricezione della raccomandata, ma a distanza di circa 2 mesi mi vedo recapitare ugualmente la sanzione per mancata comunicazione dei dati della patente. Cosa devo fare? A chi mi posso rivolgere?

    Ti ringrazio anticipatamente per il fantastico supporto che date a tutti noi.

  6. @Renzo: a questo punto puoi fare ricorso al Giudice di Pace. Visita la pagina di consulenza al seguente indirizzo:
    http://www.multe-ingiuste.com/consulenza-legale

  7. Salve e grazie per l’aiuto che ci fornite. Vorrei sapere questo: non fornendo i dati del conducente si va incontro ad un’ulteriore multa che parte da 250 euro fino a 1000 euro. Da cosa dipende questa differenza tra 250 e 1000??
    E poi, una volta pagata questa multa per non aver fornito i dati, la vicenda finisce qui oppure continueranno a mandare multe finchè non si comunica un nominativo? Grazie.

Leave a Reply