I nuovi termini di notifica del verbale disposti dalla legge 120/2010

Scritto da il 3 nov 2010 | 103 comments

La legge 120/2010 ha drasticamente ridotto il termine entro il quale l’autorità deve notificare i verbali di infrazione  al codice della strada.

In base al nuovo art. 201 c.d.s. la multa deve essere notificata entro 90 giorni dalla violazione.

Il nuovo termine si applica per le violazioni accertate dal 13 agosto 2010 (data in cui è entrata in vigore la predetta legge).

Lo stesso art. 201 del c.d.s. prevede – dopo la recente modifica – che quando la violazione sia stata contestata immediatamente al trasgressore, il verbale deve essere notificato agli obbligati in solido entro il termine di 100 giorni dall’accertamento della violazione.

Gli obbligati in solido sono, a norma dell’art. 196 c.d.s.:

  • il proprietario del veicolo
  • l’usufruttuario
  • l’acquirente con patto di riservato dominio
  • l’utilizzatore del veicolo in leasing
  • il locatario della vettura senza conducente (art. 84 c.d.s.)
  • l’intestatario del contrassegno di identificazione (nel caso di ciclomotori)
  • la persona che ha la direzione e la vigilanza di un soggetto capace di intendere e di volere, salvo che provi di non aver potuto impedire il fatto
  • la persona giuridica, ente, associazione (privi di personalità giuridica), l’imprenditore per la violazione commessa dal rappresentante o dal  dipendente
Be Sociable, Share!

103 Responses to “I nuovi termini di notifica del verbale disposti dalla legge 120/2010”

  1. Costantino says:

    @ Avv. Salvatore Iozzo,
    salve, ringrazio di nuovo per l’ennesima risposta.
    Però alcuni vostri colleghi mi stanno demoralizzando sul ricorso da presentare, poichè affermano che l’art. 201 del cds al comma 5 afferma: L’obbligo di pagare la somma dovuta per la violazione, a titolo di sanzione amministrativa pecuniaria, si estingue nei confronti del soggetto a cui la notificazione non sia stata effettuata nel termine prescritto.
    Pertanto, mi chiedo e Vi chiedo, com’è possibile che in una stessa legge ci sono argomenti contrastanti tra loro? (QUESTA E’ L’ITALIA!!!!)
    Eppoi, presentando il ricorso riportando solo l’obbligo della notifica entro 100 giorni, è possibile che il giudice mi accolga il ricorso annullando totalmente il verbale, oppure va a finire che libera solo mia mamma?

  2. buona sera
    egregio avv.
    mio padre ha fatto un incidente in autostrada il 23/luglio2011 gli e stato contestato l’articolo 222e223 modificato dalla l.120del29luglio,con notifica a casa da parte dei carabinieri e ritiro patente nella giornata di oggi 11ottobre2011 con sospensione patente per 15giorni.
    e possibile dopo 81 giorni e difficile da spiegare a mio padre che ha 78 anni,se può aiutarmi lei grazie per la collaborazione
    distinti saluti.

  3. la violazione è stata commessa in data 17/04/2011 per transito in zona riservata ai mezzi pubblici, è stata notificata in data 10/10/2011, quindi trascorsi i 90gg– Posso contestarla?
    Grazie

  4. Sergio63 says:

    Salve Avvocato. Ho ricevuto una notifica relativa ad un eccesso di velocità rilevato con il Tutor in data 2/5/2001. La Relazione di Notifica allegata al verbale di contestazione recita “Io sottoscritto AA xxxxx, … dichiaro di aver notificato in data 11/08/2011 a mezzo del servizio postale, ufficio di Roma …..”. In sintesi: Infrazione commessa il 2/5/2011, Il verbale è stato redatto nello stesso giorno (2/5/20011), spedito l’11/8/2011, recapitato a fine settembre.
    Vista la tempistica, ritiene ci siano i termini per un ricorso ? Grazie

  5. Buon giorno, mi sono state notificate in data 14.10.2011 n.14 multe per accesso a zona ztl non autorizzato. Es.: verbale del 28.02.2011 – accertato il 23.03.2011 – notifica 06.10.2011….oppure verbale del 04.05.2011, accertato il 27.06.2011 – notificato il 06.10.2011??

  6. Egr. Avvocato,
    ho ricevuto un verbale di 180 € per infrazione 146/C rilevata da T-RED, data dell’infrazione 04/05/11, notificata alla società leasing proprietaria del mezzo in data 20/07/11, quest’ultima risponde ai Vigili comunicando i miei dati in data 02/09/11, i vigili la ricevono il tutto il 06/09/11 e solo l’11/10/11 mi notificano il verbale. Si aggiunga inoltre che mi è arrivata prima la notifica della mancata segnalazione dei dati conducente e solo dopo essere riuscito a farmi cancellare tale verbale mi è arrivato il primo verbale.
    Si può fare qualcosa o mi devo rassegnare a pagare la multa malgrado le “lentezze” degli uffici?
    (sono a disposizione per poter fornire copie dei verbali)
    Grazie
    Saluti

  7. patrizio says:

    Buonasera avv. Iozzo ho ricevuto in data 18/10/11 la notifica di una multa per aver sostato su gli arenili. la data del verbale 17/07/11.vorrei sapere se posso fare ricorso visto che sono passati i 90 giorni. faccio presente che la data di spedizione del verbale e il 13/10/11 grazie

  8. Buongiorno Avvocato,

    in data 03/01/11 ho commesso un’infrazione per eccesso di velocita’ accertato dalla Polizia Municipale di Bergamo.

    Premetto che viaggiavo su una vettura affittata presso AVIS e che sono residente all’estero. La societa’ Nivi Credit srl incaricata per la riscossione mi ha notificato la sanzione tramite un “Avviso di Pagamento prima della Notifica” in data 10/10/11, ben oltre il termine di 90 giorni.

    Non sono in possesso del verbale notificato alla AVIS, pero’ posseggo copia della comunicazione dei miei dati da AVIS alla Polizia Municipale in data 30/06/11. E’ possibile che il verbale sia stato notificato ad AVIS entro 90 giorni.

    Suppongo che il termine dei 90 giorni si riferisca alla notifica del verbale a me in quanto locatario della vettura e non ad AVIS, quindi posso contestare la sanzione. Me lo potrebbe confermare ?

    grazie
    Mirko

  9. Salve
    Egr. Avvocato
    ho preso una multa ed il vigile mi ha notificato a mano il verbale ed il bollettino, ma a casa non mi è mai arrivata nessuna notifica di pagamento. Nel frattempo mi è arrivata la notifica della decurtazione dei 5 punti e dopo 11 mesi mi è arrivata a casa una notifica di pagare la multa con importo raddoppiato, ora quello che mi chiedo è sufficiente che il vigile mi abbia dato notificato la multa e mi abbia consegnato il bollettino o doveva arrivarmi anche la notifica a casa entro i 90gg? Nel caso posso ricorrere ed evitare di pagare? Grazie.

  10. Buongiorno Egregi Avvocati,
    ho ricevuto 2 verbali per la stessa tipologia di infrazione commesse una 4 minuti dopo l’altra per circolazione in ztl nel giorno 26/03/2011 rilevate per mezzo di telecamere.
    Il verbale riporta anche la data di decorrenza termini di notifica del 12/08/2011.
    Volevo capire se posso fare ricorso al GDP o al Prefetto(quando scegliere l’uno o l’altro), e quali motivazioni devo esporre nel ricorso.
    Grazie in anticipo

  11. Buongiorno Avv. il 15/11/2011 ho ricevuto una multa per eccesso di velocità (4km/h in più), per un infrazione commessa il 06/04/2011 ma lavorata il 17/05/2011. Siccome ho cambiato residenza dal 04/04/2011 come da certificato di residenza del comune e visto come da sentenza 24851/2010 il cittadino non è obbligato a comunicare al PRA l’avvenuta variazione dell’indirizzo ma lo stesso comune è obbligato. Ho visto che al PRA la variazione è stata richiesta da parte del Comune il 01/08/2011 ed è avvenuta il 25/08/2011. Ho gli estremi per fare ricorso?
    Grazie mille

  12. salve avvocato,se possibile avrei un quesito da porle,in data 28/04/2011 ho comprato un’auto,lo stesso giorno preso una multa con il tutor,il passaggio l’ho fatto presso il pra uscendo dall ufficio stesso con cdp e etichetta sulla carta di circolazione definitiva il mattino,la multa presa nel pomeriggio spedita dalla stradale al vecchio proprietario il 02/08/2011 quindi gia fuori termine,(spedita intendo quando la polizia l’ha consegnata alle poste) successivamente il vecchio proprietario ha comunicato che non era piu lui il possessore della macchina,cosi il 10/11/2011 mi e arrivata e me la multa(spedita il 05/11/2011),la multa a me spedita e nei termini pero il verbale e stato redatto e notificato il 24/05/2011 quindi quando l’organo di polizia poteva benissimo saper chi era l’effettivo proprietario cioe io,la domanda è:dato il termine scaduto nella prima spedizione la multa e contestabile? e poi dato che da quando la polizia accedendo ai registri pubblici per sapere chi e il proprietario e quindi quando hanno redatto il verbale il 24/05 bastava controllare anche quello e non solo i fotogrammi la multa e ulteriormente contestabile ? grazie infinite

  13. gennaro says:

    mi scusi e arrivata 1 multa con autovelox scadenza avvenuta pagata in tempoo ed ora mi arriva ke dovevo rimandare indietro i mie dati personali .. ma se sanno tt di me e la multa era indirizzata a me… ke 1 estraneo pagava la mia multa?? lo so e la legge ma …

  14. gennaro says:

    ora dovro pagare altre 280 eurooo ma se sono arrivati a me …n potevano avvisarmi ke oltre la multa nn era pervenuto a loro i miei dati personali?? posso fare ricorso?? grazie ps
    ho kiamato la polizia municipale 2 volte x sapere ke dovevo fare dopo pagato la multa nessuno mi ha detto nulla dei dati

  15. Buonasera,
    mi e’ stata contestata una multa perche’ percorrevo una corsia per mezzi pubblici il giorno 27/8/2011 e rilevata con foto, sul fondo del verbale viene riportato che il presente e’ stato notificato per mezzo servizio postale con raccomandata A.R.in data 29/11/2011 e consegnatami il 2/12/2011. Sono scaduti i 90 giorni per la notifica?
    Grazie

  16. Buongiorno, intanto complimenti per il “servizio” reso.
    Volevo sottoporre la mia situazione attraverso un breve storico:
    *) PREMESA: L’auto in questione è stata venduta ad una concessionaria il 12-07-11.
    *) il 7-12-11 ricevo un verbale mezzo posta: 171 euro e sottrazione di 5 punti per un infrazione commessa il 18-06-11.
    *) I termini sembrerebbero scaduti, ma recandomi dai vigili, riesco ad avere uno storico del verbale e scopro che c’è stata una rinotifica, ovvero, la multa è stata notificata alla concessianaria (che ha anche fatto ricorso tramite l’ufficio territoriale del governo) il 22-08-11 e successivamente a me.

    Io ora mi trovo con un marasma di date e non riesco a capire come calcolare i fatidici 90 giorni.. ovvero..

    Da dove partono? Partono dalla data della vecchia notifica?

    E dove dovrebbero arrivare?fino alla “mia” data di notifica 23-11-2011? fino alla data di riapertura termini 21-11-2011? fino al giorno in cui è stata depositata la lettera all’ufficio postale (timbro del) 02-11-11?

    Spere di essermi spiegato abbastanza bene, in quanto la situazione è un po’ ingarbugliata. (è sufficiente anche solo una risposta via mail).
    Grazie.
    Simone

  17. Salve,
    innanzitutto volevo complimentarmi per il blog, ma diciamo che sono quì per avere dei ragguagli circa una cartella esattoriale inviatami da Equitalia, la quale mi intima a pagare una somma del triplo di quella che era all’origine del verbale iniziale, in quanto, secondo quanto sostengono non avrei pagato a suo tempo. E’ giusto ricordare che io di questo verbale non ricordo nulla ne se l’ho ricevuto ne se me l’hanno notificato ne se l’ho preso realmente ma mi rendo perfettamente conto che questo a loro interessi poco.
    A questo punto la mia domanda è se è leggittimo tripicare l’importo di una multa e in che modo posso risalire all’esistenza della notifica.
    La ringrazio anticipatamente e Le rinnovo i miei più sinceri complimenti.

  18. buonasera avvocato ho un quesito da proporle..stasera 14/12/11 ho ricevuto via posta un sollecito di mancata riscossione a titolo di sanzioni di un verbale del 30/08/10 da pagare entro il 31/01/12..ma nella lettera si dichiarano di un verbale notificato ma non ho mai ricevuto nulla in merito a raccomandate o altro .. come mi devo comportare..?

    ps… la multa da 155 € è arrivata a 330 €
    la ringrazio in anticipo

  19. Il giorno 28/05/2011 è la data della violazione (Autovelox);
    Il giorno 17/12/2001 ho ritirato l’atto presso l’ufficio postale che mi aveva lasciato la cartolina nella cassetta.
    All’interno dell’atto non esiste una data di verbalizzazione ma la sola dicitura “VERBALE MECCANIZZATO NR…STAMPATO IL 24/11/2011).

    Domande:
    La data di stampa vale data di verbalizzazione?
    E’ lecito che tra la data di avvenuta violazione e quella di verbalizzazione passino 180 giorni?

  20. Buongiorno Avvocato; sarò sintetica.
    Infrazione: 10.06.2011
    Compilazione Verbale: 06.07.2011
    Infrazione (eccesso di velocità secondo Tutor).
    Data notifica 16.11.2011
    (riportata sulla Relazione di Notificazione, a mezzo ufficio postale Roma Fiumicino)
    Data ricezione via R.R.: 21.12.2011

    A mio parere siamo fuori tempo massimo, pur considerando che l’auto è aziendale (leasing); mi sembra però che con le modifiche al codice della strada i 90 gg siano validi sempre e che Cassazione abbia sentenziato in merito alla definizione di obbligato in solido.

    Se fosse così gentile da darmi conferma provvedo immediatamente al ricorso.

    Cordialmente,
    Giorgia

  21. Salvatore says:

    Poche ore fa mentre percorrevo una strada statale per rientrare a casa, sono incappato in un famigerato autovelox della Polizia Municipale, posizionato dietro un palo della luce con il personale che sostava nel loro mezzo. Dallo specchietto retrovisore ho notato lo scatto del flash, quindi poco dopo ho invertito la marcia e mi sono accostato. I due vigili, gentilmente, hanno visionato gli scatti e sono arrivati alla mia foto. La velocità rilevata era di 84 Km/h ed il limite era di 70 km/h. Quindi alla fine il conteggio della violazione era di 37 euro circa, atteso che la violazione era relativa al superamento del limite di soli 9 km. A questo punto chiedevo di essere verbalizzato e di pagare entro i 10 giorni la multa. I vigili mi rispondevano però che erano sprovvisti di verbali per cui dovevo aspettare la comunicazione al domicilio.
    A questo punto mi chiedo se l’autovelox sia solo una sorta di slot machine per far cassa da parte dei comuni o il mero strumento di accertamento di violazioni.
    Faccio presente che non contesto la violazione in cui sono incappato, ma il merito ed il metodo con cui tali violazioni vengono contestate.
    Ho intenzione di contattare il comando dei vigili per rappresentare questo increscioso evento.
    Vorrei sapere un suo parere.

  22. @Salvatore: credo che faccia bene a rivolgersi al Comando.

  23. @Marzo: quello che conta è la data della violazione. Mi sembra, salvo approfonditi controlli, che la sua multa sia stata notificata fuori termine.
    Si può ricorrere.

  24. Mi invii la documentazione al numero 0823.1761722

  25. @Carlo: grazie per i complimenti. In merito alla sua multa, Le converrebbe andare c/o gli Uffici di Equitalia per chiedere lumi sul verbale di infrazione.

  26. @Simone: Mi deve inviare il verbale via fax al numero 0823.1761722

  27. Buongiorno Avvocato, sarò sistentico e riassumo:
    - Verbale di contestazione di violazione del codice della strada n.P22651 del 04/07/2010
    - Consegnato a Poste Italiane per la notifica il 10/11/2011

    Cosa devo fare? Ormai è passato più di un anno.
    Grazie

  28. Michele M says:

    Salve Avv. Iozzo,
    sarò sintetico.
    Durante una trasferta con auto aziendale (in leasing) a maggio 2011 ho superato i limiti di velocità.
    I carabinieri nei tempi previsti hanno notificato alla soc di leasing il verbale. Quest’ultima poi ha comunicato ai carabinieri agli inizi di agosto che il locatario era la società per cui lavoro.
    Da allora niente più.
    Al 31.12 arriva della documentazione in azienda da parte della soc. di leasing che ci avverte di questo verbale in corso.
    L’azienda ci chiama per il risarcimento della multa.
    La domanda è: ma non dobbiamo aspettare la notifica da parte dei carabinieri?
    E poi non dobbiamo prima comunicare ai carabinieri il guidatore?
    E cmq la prima notifica non deve arrivare nel termine dei 90 gg da quando la soc. di leasing ha comunicato a loro il locatario del mezzo??

    Anticipatamente ringrazio
    Saluti
    Michele

  29. antonio says:

    buonasera a vvocato volevo chiederle mi è arrivata una notifica riguardo un verbale so che l ho preso io ,,, ma nel verbale non c è il bollettino la cifra totale dis pese di notifica è 170 euro io voglio pagarla ma nn ho nulla in mano a chi e come intestarlo può darmi qualche consiglio cordiali saluti

  30. SALERNO MAURIZIO says:

    HO RICEVUTO UNA NOTIFICA DI MULTA PER AVERE LASCIATO L’AUTOIN SOSTA REGOLAMENTATA A PAGAMENTO SENZA ESPORRE ALCUN CONTRASSEGNO IN DATA 16.09.2011. LA STESSA MI VIENE NOTIFICATA IN DATA 08.02.12 DAL MESSO COMUNALE, SEBBENE SPEDITA A MEZZO RACCOMANDATA IL 20.12.2011.
    POSSO PRESETNAR RICORSO LA PREFETTO?

  31. SERGIO says:

    In data 14/07/11 infrangevo i limiti di velocità sulla SS 131 DCN nel comune di Ottana (NU) con una panda a noleggio. La Sezione Polizia Stradale di Nuoro competente in data 21/07/11 notificava il verbale alla società di noleggio proprietaria dell’auto. La società di noleggio in data 03/10/11 comunicava le mie generalità con raccomandata RR ricevuta in data 06/10/11 dalla Sezione Polizia Stradale di Nuoro. In data 19/01/12 la Polizia Stradale consegnava al Servizio Postale di Roma Fiumicino il verbale di contestazione a me intestato che ricevevo effettivamente in data 21/02/12. Essendo passati dal momento della effettiva notifica delle mie generalità alla Sezione Polizia Stradale di Nuoro (06/10/11) al momento della notifica del verbale di accertamento di contravvenzione al sottoscritto (19/01/12) 105 giorni, ci sono le condizioni perchè possa fare ricorso al Prefetto di Nuoro per superamento dei tempi di notifica?

  32. susanfox says:

    salve, ma come devo procedere se la multa nn mi e stata mai consegnata , ma ora dopo due anni mi e arrivata la cifra maggiorata da pagare dalla EQUITALIA?? nn sapevo proprio di essere multata (nel settembre 2010!!!), ed ora : sorpresa dal equitalia!!!
    devo prima pagare equitalia e poi chiedere risarcimenyto o devo prima contestare al comune o alle entrambi le enti (equitalia e comune)?
    grazie per la risposta

  33. geremia says:

    buonasera avvocato ho un quesito da proporle..il 14/12/11 ho ricevuto via posta un sollecito di mancata riscossione a titolo di sanzioni di un verbale del 30/08/10 da pagare entro il 31/01/12..ma nella lettera si dichiarano di un verbale notificato ma non ho mai ricevuto nulla in merito a raccomandate o altro .. come mi devo comportare..?
    ps… la multa da 155 € è arrivata a 330 €
    la ringrazio in anticipo

  34. Essando un mero sollecito e non già una bella cartella esattoriale la cosa mi puzza. Secondo me è un tentativo estremo per il recupero di una somma non dovuta!

  35. Salve Avvocato, ieri (14/3/2012) ho ricevuto un verbale di contestazione per Divieto di sosta, rilevato in data 4/3/2011, ho violato l’art. 7 comma 1 ecc., essendo la notifica superiore ad un anno come devo comportarmi? Grazie

  36. Deve assolutamente presentare ricorso. Nel suo caso può anche fare opposizione al Prefetto competente per territorio entro 60 giorni dal 14.03.2012.

  37. La multa è di 39€ circa più 32€ circa di spese postali, fra bolli documenti ed altro quanto costa un ricorso? E con che tempi? Grazie.

  38. Se presenta il ricorso al Prefetto deve sostenere solo i costi di una raccomandata. Per le spese di redazione del ricorso mi faccia una richiesta di parcella via email (salvatore.iozzo@multe-ingiuste.com) e Le dico il costo.

  39. Gentile avvocato,
    ho ricevuto una multa in seguito al superamento del limite di velocità tramite autovelox.
    Vorrei fare ricorso al giudice di pace in quanto la violazione risale al 25 Novembre 2011 ma ho ricevuto la notifica del verbale presso il mio domicilio in data 12 Marzo 2012, l’ufficiale della polizia stradale ha dichiarato di aver notificato in data 09 Febbraio 2012 per mezzo del servizio postale di Roma.
    Sul plico contenente la sanzione è indicata un’ulteriore data, 08 Marzo 2012, con timbro delle poste italiane del mio comune di residenza.
    Preso atto di tutte queste date, la multa è caduta in prescrizione per mancata notificazione entro i 90 giorni?
    La ringrazio per l’attenzione e Le porgo cordiali saluti.
    Francesco

  40. roberto says:

    buon giorno avvocato
    il giorno 23/01/2012 sono stato fermato dai carabinieri con un tasso alcolemico pari a 2.5, ritiro patente e sequestro del mezzo. ad oggi non ho ancora ricevuto nulla da parte della prefettura,quanto tempo devo aspettare per poter fare ricorso di annullamento del verbale? mi e’ stato detto 90 giorni ,esiste ancore quella legge?
    grazie arrivederci

  41. Gentile avvocato,

    ho una domanda per lei: ho commesso una infrazione in data 9 gennaio 2012 per sosta in una ztl di un piccolo comune dove sono residente (ma utilizzavo la macchina della mia compagna) mentre stavo caricando e scaricando dei bagagli (quindi nel merito avevo titolo di accesso alla zona a traffico limitato). Il verbale mi è giunto in data 11 aprile 2012, quindi oltre i 90 giorni previsti dal nostro Codice della Strada. L’atto è stato però consegnato alle Poste il 4 aprile 2012. Quale data fa fede? Quella della mia ricezione o quella della consegna al vettore? So che ci sono state delle sentenze della Corte Costituzionale che esonerano il notificante anche se la Consulta pare si riferisse ad atti processuali e non amministrativi. Potreste farmi chiarezza? Inoltre il verbale è stato consegnato alla colf ma non è stata compilata la relata di notifica. Grazie mille

    GF

  42. michele says:

    Gentile avvocato,

    e’ giunta una cartella esattoriale (maggio 2012) di equitalia (di 700 euro) per una multa (di 200 euro ) di aprile 2009, notificata in luglio 2009 e firmata da un sostituto del mio portinaio (che la delega) allora assente.
    Non ho ricevuto la notifica da parte di questo sostituto.

    1) Posso oppormi dicendo che il sostituto del portinaio non e’ la persona da me delegata, o automaticamente il sostituto del portinaio diventa delegato a tutti gli effetti?

    2) Devo pagare o ho qualche modo per difendermi, non avendo ricevuta tale notifica da questo sostituto?

    Cordiali saluti

  43. Buongiorno, ho ricevuto oggi la notifica di un verbale che riporta le seguenti date:
    16 gennaio 2012 rilevamento dell’infrazione;
    7 febbraio 2012 redazione del verbale;
    20 giugno 2012 dichiarazione di notifica;
    10 luglio 2012 ricezione della notifica.
    Vorrei sapere se devo ritenere valida la contestazione effettuata dalla Polizia di Stato oppure se posso impugnare ricorso. Da quando parte il conteggio dei 90 giorni, dal 16 gennaio o dal 20 giugno ?
    Grazie anticipatamente, cordiali saluti.
    Robbyn

  44. salve avvocato, le scrivo perche ho ricevuto un verbale il giorno 10 settembre 2012 notificato tre giorni prima ma l’inflazione e stata commessa il giorno 7 febbraio 2012.l’auto in questione era stata noleggiata, ora mi chiedo come faccio a sapere quant e stata notificata la multa alla societa di noleggio. Vi e scritto ke alla societa e stata notificata in termini di legge ma nn vi e scritta nesuna data salvo quella el sette febbraio 2012. grazie Domenico.Bellona(ce) email domenico8388@fatwebmail.it

  45. antonino says:

    Gentile avvocato,
    ho ricevuto una multa in seguito al superamento del limite di velocità tramite autovelox.
    Vorrei fare ricorso al giudice di pace in quanto la violazione risale al 16 giugno 2012 ma ho ricevuto la notifica del verbale presso il mio domicilio in data 15 ottobre 2012, l’ufficiale della polizia stradale ha dichiarato di aver notificato in data 21 agosto 2012 per mezzo del servizio postale di Roma.(come si evince nel verbale)
    Sul plico contenente la sanzione è indicata data di accettazione 09 ottobre 2012.
    Preso atto di tutte queste date, la multa è caduta in prescrizione per mancata notificazione entro i 90 giorni?
    La ringrazio per l’attenzione e Le porgo cordiali saluti.
    Antonino

  46. Buonasera avvocato, avrei una domanda da farle.
    Qualche anno fà presi alcune multe mentre ero alla guida del mezzo di mio padre, la violazione venne contestata immediatamente a me in qualità di conducente del veicolo.
    Equitalia ha poi notificato solo a me le cartelle esattoriali, senza inviare mai niente a mio padre quale proprietario effettivo del mezzo. Tramite il mio avvocato ho presentato ricorso, che è stato accettato dalla prefettura e quindi sono passati alla decurtazione delle cartelle in questione, mentre il comune oppone resistenza.
    La mia domanda è la seguente: Equitalia è tenuta a notificare le cartelle anche al proprietario del veicolo oppure soltanto al conducente che ha commesso l’infrazione?

    grazie

    Matteo

  47. domenico says:

    Salve avvocato mi è stato notificato un verbale dopo circa 110 giorni e sul verbale c’è scritto che l’indirizzo era incompleto e quindi non hanno potuto notificarlo ora mi chiedo visto che non e un mio problema l’errore posso fare ricorso. Grazie

  48. Paolo_Rin says:

    Salve, in data 17/01/2013 ho ricevuto l’avviso di raccomandata da ritirare presso l’Uff.Postale al quale ho provveduto il 21/01/2013; nella raccomandata mi veniva notificato il ritiro di un verbale depositato il 3/01/2013 rilativo ad una violazione commessa il 16/10/2012. Da quale data iniziano i 90 gg per l’annullamento? Grazie.

  49. gentile avvocato in data 22/07/2010 mi è stato contestato da un vigile e quindi consegnato a mano un verbale per divieto di sosta su spazio inva lidi,non avendola pagata per dimenticanza in data 15/02/2013 ho ricevuto un sollecito di pagamento da parte di un agenzia di riscossioni “SORIS”.in tuto questo tempo non ho ricevuto nessuna notifica,come mi devo comportare.grazie

  50. La multa non si è ancora prescritta.

Leave a Reply