La formula di ricorso per contestare la sospensione della patente

Opposizione contro il provvedimento del Prefetto

Scritto da il 29 giu 2010 | 89 comments

Dopo svariati giorni (o addirittura mesi) dall’accertamento di una multa a tuo carico, ricevi un provvedimento del Prefetto con il quale viene disposta la sospensione della tua patente di guida.

Visto il tempo trascorso credevi di averla fatta franca e ti eri quasi dimenticato di quella maledetta sanzione accessoria (per l’appunto, la sospensione della patente) collegata alla violazione originaria.

Ma ora, come una trave di acciaio che scende dal cielo, vieni colpito da questa spiacevole notizia e non sai come fare.

Hai bisogno della patente di guida per svariati motivi:

- per il lavoro

- per un imminente viaggio, anche di piacere

- per fronteggiare le emergenze

Ebbene, sappi che il provvedimento di sospensione della patente può essere contestato, mediante ricorso al giudice di pace territorialmente competente (giudice del luogo della commessa infrazione), entro 30 giorni dalla data in cui ne hai avuto conoscenza.

Proprio in questi giorni, il Giudice di Pace di Polizzi Generosa, in relazione a un ricorso che ho presentato per un mio assistito, con sentenza n. 22 del 30 aprile 2010, ha annullato il decreto di sospensione della patente, condannando il Prefetto di Siracusa al pagamento di € 300,00 a titolo di spese processuali.

Ho deciso di pubblicare la formula di ricorso che ho utilizzato per contestare l’ordinanza del Prefetto di Siracusa di sospensione della patente.

Tuttavia, prima di procedere all’acquisto ti invito a guardare il video che segue.

P.S. Ho nascosto alcune informazioni all’interno del video per ragioni di privacy.


Rientri nella casistica indicata nel video?

Allora non perdere tempo!

Acquista la formula di ricorso (RTF) che ha permesso al mio assistito di riottenere a pieno titolo la sua patente di guida

Buona difesa!

La formula di ricorso è adatta solo per coloro che hanno ricevuto la sospensione della patente per tutte le infrazioni immediatamente contestate e diverse da quelle riguardanti le ipotesi di reato (sono – ad esempio – ipotesi di reato la guida in stato di ebbrezza, la guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti, il mancato soccorso dei feriti in caso di investimento, le lesioni provocate in seguito a incidente stradale).

Ricorso in opposizione a sospensione della patente disposta dal Prefetto
Ricorso in opposizione a sospensione della patente disposta dal Prefetto
La formula di ricorso da presentare al Giudice di Pace per contestare la sospensione della patente disposta dal Prefetto. Il modello di ricorso valido solo nell'ipotesi di contestazione immediata di un'infrazione non costituente ipotesi di reato.
Prezzo: €25.00

Be Sociable, Share!

89 Responses to “La formula di ricorso per contestare la sospensione della patente”

  1. Buonasera Avvocato,le prospetto cosa mi è successo quest’estate andando in vacanza…
    Il 7 ottobre mi viene notificata a casa, una multa x eccesso di velocità di 60km/h oltre il limite consentito(70)su una S.S. della prov. di Cosenza con il Velomatic 512 da parte della Polizia Municipale.
    Io ero con mia moglie in moto ed eravamo diretti in Sicilia in vacanza…sinceramente era una strada larghissima e alle 6:58(fotografato) nn c’era nessuno in strada, tanto meno la polizia,che sicuramente si sarà nascosta benissimo…
    Ho ricevuto la notifica del verbale di 511€ ritiro della patente x 1 mese e 6 punti..
    Ora chiedo io…perchè non sono stato fermato da loro? posso appellarmi?a tutt’oggi non ho inviato ancora la comunicazione dei dati della patente,come mi devo comportare?
    Grazie

  2. Gentile Avvocato, in data 12 ottobre per attraversare un incrocio a T, ero disturbato dalla presenza di auto vicino all’incrocio ed in difficoltà per vedere se poter imettermi nella via o meno e concentrato su questo parto e nella svolta a sx non vedevo un pedone che era già sulle strisce e l’ho urtato facendolo cadere; trasportato in ospedale hanno diagnosticato una contusione alla gamba sx, i vigili arrivati sul posto do quasi 2h, mi hanno fatto il verbale applicando art 191 c1 e c4 ( quindi meno 8 punti patente e eur 154 ) e poi nelle notifiche hanno fatto riferimento all’art 223 e mi hanno ritirato la patente.
    Ora dopo circa una settimana, posso già sapere dalla prefettura di Pavia per quanto tempo avrò la sospensione, che ricorso posso fare, insomma come mi devo comportare?
    Grazie

  3. Roberto says:

    Salve, il mio quesito riguarda mia moglie.L’altro giorno ha avuto un incidente con una bicicletta, incidente si fa per dire in quanto la bicicletta ha ‘toccato’ l’auto,che in effetti non aveva dato la precedenza.La ciclista ha tentato di estorcere del denaro a mia moglie e, di fronte al rifiuto, sono stati chiamati i vigili.Di colpo la ciclista che pochi minuti prima protestava vistosamente non si è più sentita di alzarsi dal marciapiede.I vigili hanno notificato la multa e ritirato la patente a titolo cautelativo.E’ corretto il ritiro della patente anche se la presunta danneggiata era la conducente della bicicletta e non un terzo(il dubbio è sulla definizione di ‘terzo’)?Nel caso si verificassero i ritardi segnalati nel video ci sarebbero i presupposti per il ricorso?

  4. Annamaria says:

    Salve mi chiamo annamaria e sono di Rimini. Ieri notte al rientro a casa dopo una serata trnquilla con amici per festeggiare la dimissione dall’ospedale di mio padre dopo 7 mesi di inferno per via di un’amputazione alla gamba, nella via dietro casa mia un posto di blocco dei carabinieri mi ha fermata per l’alcol test e sono risultata positiva con un valore iniziale di 0,62g/l e nei successivi 5 minuti con 0,57g/l. mi hanno sospeso la patente come previsto dalla legge per 3 mesi con multa di 500,00€ e 10 punti dalla patente.
    Sapendo di guidare avevo bevuto mezzo bicchiere di prosecco per il brindisi a mio padre e basta, peso 48 kg ed ero a digiuno. Non ero UBRIACA ma semplicemente su un corpo come il mio probabilmente anche solo un mezzo bicchiere di prosecco risulta (dovuto anche all’anidride carbonica contenutavi). Ora mi trovo in una situazione allucinante poiche mio padre ha bisogno di essere assistito e trasportato in quanto reduce da un’incidente dal quale ha perso totalmente la gamba destra. In piu mia madre si deve occupare di mia nonna che ha due tumori gravi e sta morendo. posso fare ricorso al giudice di pace in quanto il mio era solo un brindisi non ero ubriaca, e io devo assolutamente guidare perche devo portare mio padre dentro e fuori da ospedali e senza di me non è possibile. almeno per la sospensione della patente in quanto devo fronteggiare una vera situazione di emergenza. Grazie mille Annamaria

  5. Pierluigi says:

    Mi hanno rilevato un tasso alcolemico di 0.8 e mi hanno rilasciato un verbale nel quale mi veniva contestato l’art.186 lettera A.Pochi giorni fa è arrivato il provvedimento delle prefettura nel quel però mi viene contestato l’art.186 lettera B. Posso fare ricorso al giudice di pace per un vizio di forma?
    cordiali saluti

  6. Buon giorno avvocato.
    Ho letto molto attentamente il suo sito e in particolare riguardante l’ art.218-comma 2 sulla possibilità di restituzione dalla patente di guida passati i 20 giorni dalla comunicazione del prefetto.
    Ora Le spiego velocemente il mio caso. Il 22 ottobre sera, a 100m da casa mi hanno bloccato allo stop una volante della polizia, mi hanno fatto l’ alcol test e il risultato è stato di 1.05/1.10 con il sequestro immediato del veicolo. Ora, passati i 15 giorni di attesa per l’ ordinanza di sospensione, ho la possibilità di richiedere la mia patente di guida? se si, ho la sicurezza di vincere il ricorso? avrò delle conseguenze successivamente? chiedo tutto questo perchè mi è stato detto che il ricorso non è valido nel mio caso, che il prefetto può prendersi tutto il tempo che vuole e che andrei a peggiorare la mia posizione. cosa devo fare?
    Grazie avvocato per il tempo dedicatomi, attendo con molta impazienza una Sua risposta.
    Buona giornata
    Anna

  7. Sono 38 gg che mi hanno ritirato la patente di guida per stato di ebrezza.
    La mia domanda è c’è un limite di giorni per il quale ti devono avvisare del provvedimento adottato?
    fino ad oggi non mi hanno comunicato ne quanti mesi è sospesa e ne quanto devo pagare!
    Si può fare ricorso?
    Grazie

  8. Buongiorno,

    in data 3/11/2010 commettevo eccesso di velocita’ rilevato con autovelox.
    La multa mi e’ arrivata a casa con indicazione di decurtazione di 10 punti dalla patente e sanzione accessoria ritiro della patente per 6 mesi , andavo un pochino forte).
    Ora in data 18 novembre mi e’ stato comunicato dai vigili di Milano il ritiro della patente per 6 mesi.
    essendo il ritiro cautelare e non punitivo eseguire il ritiro 1 anno dopo non e’ da considerare vessatorio e quindi non applicabile?

    Grazie per una Sua risposta in merito.

    Cordiali saluti

  9. Salve avvocato, vorrei sottoporle un caso di infrazione commassa da mio figlio:
    Il 06/08/2010 mio figlio commette un’infrazione per eccesso di velocità art. 142 comma 9: superva di 40 Km/h ma di non oltre il 60 il prescritto limite non contestata immediatamente.
    Il 18/10/2010 perveniva a casa la raccomandata con verbale d’accertamento d’infrazione e modulo per la comunicazione dei dati. Entro i termini prescritti è stata pagata la multa e comunicati i dati per il decurtamento di 10 della patente.
    In data 29/11/2011 gli viene notificato un atto della prefettura di milano in cui gli viene sospesa la patente per un mese.
    La mia domande sono queste:
    è possibile che il prefetto emani un decreto a distanza di così tanto tempo?
    è normale che nel verbale d’infrazione non si faccia riferimento a questa sanzione accessoria?
    è possibile fare ricorso al giudice di pace come dice il decreto entro 30 giorni ma quali sono i tempi per ottenere risposta?
    La ringrazio anticipatamente per la sua disponibilità.

  10. cafaro nicola says:

    BUONGIORNO AVVOCATO,LE VOLEVO FORMULARE IL MIO CASO:
    IL GIORNO 27/11/11,ALL’USCITA DAL RISTORANTE,DOVE AVEVO AVUTO UNA CENA DI LAVORO CON CLIENTI ,DOPO 100 MT. MI HA FERMATO LA POLIZIA STRADALE E MI HANNO CHIESTO SE AVEVO BEVUTO,ED IO GLI HO DETTO SI MA POCO,(COME HO SPIEGATO PRIMA CENA DI LAVORO).
    PREMETTO CHE SONO UN AGENTE DI COMMERCIO (RAPPRESENTANTE DI MOBILI),HO 45 ANNI,FACCIO CIRCA 60 MILA KM. IN UN ANNO,FACENDO COME ZONA TUTTA LA LIGURIA E LE PROVINCE DI AT-CN-AL,HO 28 PUNTI SULLA PATENTE E 27 ANNI DI GUIDA ,NON HO MAI AVUTO PROBLEMI CON LA GIUSTIZIA A PARTE QUALCHE MULTA DI PARCHEGGIO CHE HO SEMPRE PAGATO E NONOSTANTE AVER DETTO QUESTO AL POLIZIOTTO,MI HANNO RITIRATO LA PATENTE SUBITO PER GUIDA IN STATO DI EBREZZA COME DICONO LORO CON 0,73,..500 EURO DI MULTA …120 EURO DI CARRO ATTREZZI.
    ADESSO HO SERI PROBLEMI PER IL LAVORO CHE FACCIO CON IL RISCHIO DI PERDERE I MANDATI DI RAPPRESENTANZA.
    A OGGI 5 DICEMBRE NON MI E STATO RECAPITATO NESSUNA ORDINANZA PREFETTIZIA,COSA POSSO FARE?? LA PATENTE MI SERVE ,LA MACCHINA E LA MIA PRIMA CASA,SO BENE LA LEGGE IN CORSO E DOVREBBERO DARMI UN PREMIO AVENDO 28 PUNTI SULLA PATENTE NONOSTANTE IL LAVORO CHE FACCIO ESSENDO A RISCHIO TUTTI I GIORNI X LA STRADA,INVECE MI STANNO ROVINANDO PER UN COSA DOVE POTEVANO TRANQUILLAMENTE LASCIARMI ANDARE,PERCHE NON ERO UBBRIACO COME DICONO LORO.
    COME POSSO FARE?
    CON L’OCCASIONE PORGO I MIEI DISTINTI SALUTI
    CAFARO NICOLA

  11. Salve,avvocato stamane e arrivata una multa presa da me che mi e stata fatta dalla stradale tramite postazione mobile di autovelox al mio datore di lavoro xche il furgone e di sua proprieta riguardante un eccesso di velocita’di euro 500 piu 6 punti di decurtazione dalla patente piu la sospensione della patente da 1 a 3 mesi,questo verbale risale al 21 settembre 2011 ed e stato notificato oggi 21 dicembre 2011….adesso vogliono sapere i dati del guidatore x la sospensione della patente piu la decurtazione di 6 punti….volevo sapere se era possibile fare qualcosa? grazie anticipatamente per la cortese attenzione…..

  12. @Lucio: invii il verbale al numero 0823.1761722. Vediamo cosa si può fare.

  13. Buongiorno,Avvocato
    MI SCUSI SE NON SONO MOLTO BRAVO A SCRIVERE IN ITALIANO ,SONO UN NEOPATENTATO ,LE VOLEVO RACCONTARE COSA MI E SUCCESO IL 24/12/2011 STAVO TORNANDO DAL PRONTO SOCCORSO PERCHE AVEVO PORTATO LA MIA RAGAZZA IN QUANTO STAVA MALE ,DOPO CHE STAVO TORNANDO NEL TRAGITTO X ARRIVARE ACASA,SI SENTIVA ANCORA MALE E NIENTE AD UN INCROCIO HO SORPASSATO I VECOLI IN LENTO MOVIMENTO,SUBITO DOPO MI HANNO FERMATO I CARABINIERI , NINETE HO CHIESTO SCUSA GLI HO DETTO CHE STAVA MALE LA MIA RAGAZZA E LORO MI HANNO DETTO CHE MI SOSPENDONO LA PATENTE X 30 GG COSI HANNO SCRITTO ANCHE SUL VERBALE 30 GG,ORA IO STO ASPETTANDO DAL 23/12/2011 AL GIORNO DI OGGI CIOE 17/01/2012 E NON MI E ANCORA ARRIVATO NINETE DA PARTE DELLA PREFETTURA DI MILANO ..NESSUNA COMUNICAZIONE…HO CHIAMATO IN PREFETTURA UN PAIO DI GIORNI FA E MI HANNO DETTO CHE DEVO ANDARE DAI VIGILI DELLA MIA RESIDENZA CHE MI DIRANNO LORO COSA DEVO FARE ,IO SONO STATO DAI VIGILI PERO MI HANNO DETTO CHE ANCHE DA LORO NON E ARRIVATO NESSUNA COMUNICAZIONE CIOE LA MIA PATENTE,PERCHE LA PREFETTURA DI MILANO MA DETTO CHE HA SPEDITO LA MIA PATENTE AI VIGILI ,ADESSO IO LE VORREI CHIEDERE COSA DEVO FARE ,SE MI POTREBBE AIUTARE A DIRMI COME E MEGLIO FARE SECONDO LEI SE DEVO OPPURE NO FARE IL RICORSO LA RINGRAZIO IN ATTESA DI UNA RISP.

  14. Salve,
    sono un autotrasportatore e il 9 Gennaio, in seguito ad un sorpasso ove vige il divieto di sorpasso per i mezzi pesanti, sono stato fermato dalla Polstrada di Genova che mi ha ritirato la patente. Se trascorsi i 20 giorni, quindi il 29 Gennaio,non mi fosse ancora pervenuta la notifica da parte della Prefettura di Genova, posso già inviare l’istanza di restituzione?
    Dopo l’invio dell’istanza, posso già iniziare a guidare e devo attendere una risposta dalla Prefettura? se si, in genere dopo quanto tempo sono tenuti a rispondermi?
    Grazie.
    Davide

  15. Salve avvocato, ieri, 28 febbraio 2012 mi è stata ritirata la patente dalla polizia stradale per aver percorso poche centinaia di metri sulla corsia di emergenza del grande raccordo anulare di Roma. Mi è stata fatta una multa di 398 euro + 10 punti dalla patente. Ho cercato di spiegare agli agenti che così mi avrebbero fatto perdere il lavoro, e che guadagno solo 600 euro al mese, pochissimi per andare avanti in questo paese. C’è qualcosa che si può fare? Mi aiuti per favore!

  16. Santino says:

    Buongiorno,
    volevo sottoporle un paio di domande. L’istanza di restituzione della patente nel caso in cui siano trascorsi 20 giorni (15+5) dal ritiro e il Prefetto non abbia comunicato la sospensione della stessa, può essere sempre inoltrata o ci sono dei limiti (es. tasso alcolemico rilevato superiore ad una certa soglia…)?
    Nel caso non ci siano limiti Lei può assistermi nella redazione dell’istanza e nel conseguente iter?
    Grazie in anticipo della disponibilità.

  17. @Santino:non ci sono limiti. Ovviamente sono a Sua disposizione.

  18. Maurizio says:

    Gent.mo avvocato
    in data 25.02.12 sono risultato positivo all’ etilometro , la pattuglai mi comunicava 0.8 ma successivamente colleghi del medesimo distretto dei carabinieri mi comunivano confidenzialmente 0,89 ….. e già non comprendo il perchè di tale differenza … peraltro in presenza di testimoni . In data 17.03.2012 ho provveduto ed effettuare comunicazione alla prefetture di restituzione patente in quanto , dopo 20 giorni , non mi è stato notificato nulla dalla prefettura.
    E’ lecito da parte dei carabinieri fornirmi un risultato della prova etilometro non esatto ? Con il ricorso alla prefettura ho reali possibilità di ricevere la patente?
    Ringrazio anticipatamente per il cortese riscontro.

  19. Giuseppe says:

    avv ho bisigno di lei …….. ieri mentre tornavo da pasquetta mi accingevo a prendere la macchina lasciata parcheggiata in un area di parcheggio ……. il tempo di fare pochi metri per spostare la macchina i carabinieri che facevano posto di blocco da me visti in precedenza mi hanno chiamato indicandomi di andare versi di loro con la macchina ho un testimone con me ……….. mi hanno voluto fare alcol test e sono risultato 1,97 cosa posso fare mi puo aiutare ……..

  20. Maineri Roberto says:

    Gent. mo avvocato
    sono stato sanzionato per le cinture di sicurezza.
    Nel verbale hanno scritto il nome sbagliato (Rocco invece di Roberto). Posso fare ricorso?

  21. Non è valido motivo di ricorso se il suo nome è diversamente identificabile ( ad esempio sono corretti i suoi dati anagrafici).

  22. salve avvocato volevo una informazione è possibile che da un incidente che ho avuto nel 18/04/2004 per mancata omissione di soccorso e che io non ho visto! mi venga sospesa la patente nel 03/09/2012! posso fare ricorso?grazie

  23. gentilissimo avv,iozzo

    desideravo una informazione.
    10 giorni fà la finanza mià ritirato la patenta tedesca perche o ritardato il cambiamendo in italiano.
    lo possono fare prometto che la patente tetesca non scade.
    cordiali saluti

  24. Gentile avvocato,
    Questa mattina mentre andavo a lavoro, ho percorso un tratto di corsia di emergenza sulla tangenziale direzione Venezia e sono stato fermato e sanzionato dalla polizia stradale con una multa di 398,00 €, 10 punti sulla patente e ritiro di due mesi della stessa.
    Considerando che ho ammesso di aver fatto il sorpasso per liberarmi di un auto che viaggiava praticamente a passo d’uomo perché mi stava recando un danno in quanto mi faceva arrivare tardi a lavoro e che il sorpasso avveniva nell’ordine dei 50 metri, è possibile fare ricorso o mi consiglia di lasciare stare?
    La patente mi serve per lavoro in quanto procacciatore di affari e l’eventuale ricorso servirebbe solo a riavere la patente in quanto mi sembra giusto dover pagare la multa che mi è stata fatta. Ovviamente se dovessi riuscire a risparmiare questa somma sarebbe ancora meglio.
    Mi è stato detto che posso richiedere una sorta di concessione per guidare nelle ore lavorative, ma facendo una ricerca su internet ho visto che questa concessione ha un massimo di 3 ore e considerando che uso l’auto dalle 9 alle 21 ogni giorno sarebbe davvero inutile. Tra l’altro adottando questa formula il tempo di sospensione della patente aumenta in quanto le ore concesse si raddoppiano sommandosi e allungando appunto i tempi di riconsegna della stessa.
    Ho la patente da 6 anni e non ho mai ricevuto una multa, quindi usufruisco del bonus di aggiunta di punti .
    Cosa mi consiglia di fare?

    Cordiali saluti

  25. nicoletta says:

    i vigili hanno l’ autorità di ritirare la patente e dichiarare lo stato di fermo del veicolo in seguito a sinistro in cui vi è concorrenza di colpa da entrambe le parti?

  26. Buongiorno avvocato.
    La notte di natale mi è stata ritirata la patente per tasso alcolemico pari a 1.1 per art 186.
    Il fatto è che la patente mi è stata ritirata a macchina spenta e già parcheggiata nel piazzale di casa in proprietà privata.
    L’alcool test mi è stato fatto fare sulla strada pubblica appena fuori dal mio piazzale.

    Vorrei fare ricorso per i seguenti due motivi:
    1) Ero tenuto ad eseguire l’alcol test essendo in proprietà privata? Avrebbero dovuto informarmi della cosa?

    2) La targa sul verbale è sbagliata

    Con me avevo un testimone.
    Ringrazio anticipatamente
    Saluti grazie e buona giornata.
    Fabio

  27. Gentile Avvocato,
    il giorno 26 gennaio 2013 sull’autostrada Mi-Co mi è stata contestata l’infrazione dell’art. 176 1 c e 20 del CdS (come da verbale in mio possesso) e mi è stata applicata la sanzione accessoria del ritiro della patente con la decurtazione di 10 punti.
    I metri percorsi – a seguito di un ingorgo – sono stati al massimo 10/15 per entrare in un area di servizio, ma purtroppo mi sono accorto che sul verbale c’è indicato un chilometraggio diverso (rispetto a quello dell’area di servizio) per cui mi è impossibile dimostrare che la distanza percorsa è inferiore ai 500 metri permessi per l’abbandono dell’autostrada (Art. 176 4 CdS). Ciò premesso volevo sapere se è mia facoltà fare ricorso visto che il Prefetto di Como alla data odierna (18 febbraio 2013) non mi ha ancora comunicato il periodo di sospensione della patente.
    Nel caso il ricorso venisse accolto dovrei comunque pagare la multa? Mi verrebbero comunque tolti i 10 punti della patente?
    Nel caso invece il ricorso venisse respinto dovrei pagare delle maggiorazioni alla multa?

  28. antonio says:

    Salve avvocato sono passati due anni da quando mi e stata revocata la patente di guida, premetto che la patente mi e stata revocata perchè portavo mia madre in pronto soccorso,non sapendo che la patente mi era stata sospesa, la lettere della sospensione della patente mi e arrivata 20 giorni dopo dalla revoca il mio legale dice che non si può fare nulla, io con la patente ci devo lavorare come posso fare?? premetto che vivo in un appartamento fattiscente e quindi non ho più i verbali che mi sono stati fatti posso richiedere una copia? e il foglio di revoca lo ha firmato mia madre ma non io attendo risposta sperando che possa fare qualcosa la ringrazio cordiali saluti

  29. Mi invii una richiesta di consulenza e mi alleghi tutta la documentazione in Suo possesso. Vediamo cosa si può fare.

  30. @Fabio: si può provare a fare ricorso.

  31. Vittorio says:

    Salve vorrei chiedervi gentilmente se sono stati superati i venti giorni dal momento della confsca della patente da parte dei carabiniei e la comunicazione del prefetto per la ospensione della patente, posso fare ricorso.
    Il 15 gennaio 2013 ,mi hanno fermato, ho ricevuto oggi in data 8 marzo 2013 la lettera del prefetto con la sospensione della patente fino al 15 luglio 2013 ( sei mesi ) con data 14 febbraio 2013.
    Posso ricorrere con l’articolo art. 218 – comma 2 – del vigente codice della strada, che prevede la restituzione della patente.
    In quanto le forze dell ordine hanno cinque giorni per inviare la patente alla prefettura, e il prefetto quindici giorni per comunicare al trasgessore la sospensione.
    Grazie Vittorio

  32. Francesco says:

    Salve buonasera Avvocato, sabato 19 ottobre la settimana scorsa sulla s.s. 145 di castellamare di stabia in direzione napoli; mi hanno rincorso la polizia stradale dicendo che avevo fatto una manovra di sorpasso applicando l’ art. 148, 10.16. di 162€ + 10 punti di decurtazione dalla patente e sopensione della patente stessa scrivendo la seguente descrizione: alla guida del predetto veicolo effettuava una manovra di sorpasso in prossimità di una curva ed in condizioni di scarsa visibilità. la patente di guida viene ritirata per essere inviata alla prefettura o giudice di pace. il conducente potrà condurre il veicolo fino a… io non ho dichiarato nulla perchè comunque avevo già intensione di avere ragione perchè le spiego innanzitutto la strada è stata da poco asfaltata ed è priva di segnaletica orizzontale, la macchina che ho sorpassato che avevo davanti stava svoltando in altra direzione per questo sono uscito leggermente dalla corsia che comunque presumevo ma non esisteva infatti il giorno seguente sono andato a fare le foto della strada. qualche speranza di avere la patente al più presto possibile è possibile??? Grazie, cordiali saluti.

Leave a Reply